"Ho le mestruazioni e non intendo nasconderle più"

"Ho le mestruazioni e non intendo nasconderle più"

Rompiamo alcuni tabù: se vi gonfiate quando vi avvicinate al ciclo mestruale, scrivetemi Yesss nei commenti!

Ho le mestruazioni in questo momento e oggi non ho potuto indossare comodamente i jeans. La mia digestione si sta facendo sentire.⠀

Di recente, ho attivamente lasciato andare la vergogna e lo stigma verso le mestruazioni. Perché da quando mi sono arrivate, soprattutto da ragazzina, è stato un incubo doverle nascondere. Da adolescente sono uscita con ragazzi che l’hanno definito ‘ volgare’ o hanno detto che ‘non volevano saperne niente’. Ora non esco più con chi dice cose del genere.

Perché chiaramente non capiscono quanto sia importante per noi finalmente normalizzare qualcosa che accade OGNI MESE! Non devi guardarmi mentre mi cambio un assorbente, ma non puoi farmi sentire a disagio per qualcosa che è parte di me! Recentemente avevo i crampi e nessun antidolorifico a casa. Quindi ho chiesto ai miei coinquilini. Invece di dire ‘oh, è solo un mal di testa’ come faccio di solito, ho detto loro che avevo dei dolori mestruali. Nessun grosso problema.

Il sesso durante il ciclo è completamente a posto!

Non nascondo i miei assorbenti nella manica quando devo andare a cambiarmeli. Viviamo nel 2019, non c’è bisogno di far finta che il ciclo non esista.

Rimanere a letto per uno o due giorni o almeno concedersi un po’ di riposo è del tutto normale. Ti alzerai nei prossimi giorni e recupererai.

Qualcosa da aggiungere alla lista? ⠀

A proposito: qualcun’altra non si sente rappresentata in questa foto da ‘gonfia’? Io a volte penso seriamente che la mia pancia stia esplodendo!

Sempre più persone, anche attraverso i social, si stanno battendo per liberarsi dei tabù sul ciclo mestruale, che ancora oggi è fonte di disagio e argomento che mette in imbarazzo molti, nonostante sia una questione fisiologica e del tutto naturale.

Da chi ha smesso di preoccuparsi delle macchie di sangue sugli abiti, e anzi le mostra con fierezza, ribadendo il concetto che non c’è nulla di cui vergognarsi nelle mestruazioni, a chi addirittura propone pratiche sicuramente estreme come il free bleeding, molti sono gli strumenti e i mezzi attraverso cui si cerca di porre fine ad anni di cliché che, guarda caso, hanno come protagoniste sempre le donne.

Kim, la protagonista di questo post, ad esempio, ha deciso di mostrare se stessa, e i cambiamenti del suo corpo, nei giorni del ciclo; per provare a normalizzare, finalmente, qualcosa che accade a ciascuna di noi ogni mese.

Perché è così importante parlare di mestruazioni oggi? Sicuramente perché in alcune aree del mondo esistono ancora credenze decisamente misogine associate proprio al ciclo, come il chaupadi, anche se, in realtà, le superstizioni legate al mestruo non sono poi così lontane da noi.

Kim, però, sul suo account Instagram non si occupa solo di “liberare” uomini e donne dai tabù delle mestruazioni; molti dei suoi post sono infatti dedicati al body positive, all’accettazione di sé e alla crociata contro la colpevolizazzione delle vittime nei casi di stupro, ribadita con un secco “No è sempre no”.

Abbiamo raccolto alcuni dei più significativi in gallery.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Subir

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. Más Información